Escursioni nella regione
Anche se è meraviglioso rilassarsi nel campeggio, c'è anche molto da fare nella regione. Ci sono festival, castelli, musei, chiese e altre attrazioni culturali. La spiaggia si trova nelle vicinanze, ci sono bei posti per fare shopping e si può godere della natura incontaminata nella riserva naturale Parco Naturale Regionale Gola della Rossa e di Frasassi. Ecco alcuni consigli per escursioni nella zona.

Parco archeologico di Suasa
Castelleone di Suasa è noto per il parco archeologico di Suasa. Sotto il castello medievale si trovano i resti del comune romano di Suasa risalenti a diversi secoli a.C. Nel 1987 iniziò un programma di scavi archeologici che portò alla scoperta di una vecchia strada di basalto, il forum commerciale e uno dei più grandi anfiteatri delle Marche. Il parco archeologico si trova a pochi minuti a piedi dal Camping Suasa.

Senigallia
Senigallia è una città portuale a meno di mezz'ora di auto dal campeggio. A Senigallia troverai "La spiaggia di velluto" o "la spiaggia di velluto". L'incantevole spiaggia di sabbia lunga 13 chilometri è il paradiso degli amanti della spiaggia. Anche perché puoi camminare per un minimo di ottanta o cento metri in mare prima di alzarti in vita nell'acqua limpida e pulita, rendendo la spiaggia molto adatta ai bambini piccoli.

Castello Rocca Roveresca
Piacevole anche per i bambini a Senigallia è il castello Rocca Roveresca. Ci sono diverse sale da visitare, come la sala da pranzo, la cucina, il negozio di fabbro, la stalla, la camera di tortura, i cannoni e alcuni cannoni antiaerei sono collocati all'esterno. Il biglietto dà anche accesso al piccolo teatro di fronte al castello. Il castello non è così grande e può essere facilmente visto in 45-60 minuti. Il castello ospita il Summer Jamboree Festival ogni anno, incentrato sulla musica e sulla cultura americana degli anni '40 e '50.

Fano
Fano è una città bellissima. Quasi completamente murato con la porta romana dell'imperatore Augusto come ingresso. La città è composta da molte belle strade e una bellissima piazza. Alla fine di luglio c'è un festival jazz, che si svolge principalmente in riva al mare. La 'passeggiata' è un bel viale dove molte famiglie possono essere trovate la sera per mangiare un gelato o per prendere una terrazza. Sulla costa ci sono diverse spiagge che sono principalmente visitate dai residenti locali.

Urbino
Urbino è una delle gemme delle Marche, a un'ora di auto dal campeggio. Non devi assolutamente perderti Urbino quando visiti le Marche. Situata sulle colline settentrionali delle Marche, questa piccola città è stata trasformata nel XV secolo da una città medievale fortificata in un'abbagliante, perfetta città in stile rinascimentale che ha davvero superato tutte le aspettative. Dal 1998, questo gioiello del Rinascimento è stato inserito nel patrimonio mondiale dell'UNESCO, l'unico posto nelle Marche. Ci sono un gran numero di attrazioni culturali di cui il 'Palazzo ducale' è il più importante. Merita una visita anche la casa in cui il grande pittore e architetto Raffaello Sanzio, noto anche come Raffaello, nacque nel 1483. La casa ospita un museo. In estate ci sono molti festival e attività a Urbino, tra cui la "Festa dell'Aquilone", o festival degli aquiloni.

Parco Naturale Regionale Gola della Rossa e di Frasassi
Il parco naturale si trova a circa mezz'ora di auto dal campeggio Gola della Rossa e di Frasassi, "il cuore verde delle Marche". Il parco è famoso per le sue grotte e il magico mondo sotterraneo, ma anche per i suoi splendidi borghi e chiese medievali. Gli speleologi considerano le grotte calcaree di Frasassi le più belle d'Europa. Fu solo dopo il 1945 che un gruppo di speleologi scoprì questo labirinto di grotte, laghi cristallini, gole, crepe e formazioni rocciose lunghe quasi 19 km. Il complesso è stato aperto al pubblico nel 1974. Ci sono spazi delle dimensioni di cattedrali pieni di bellissime formazioni di stalagmiti e stalattiti. Tutto quello che senti è il continuo gocciolamento dell'acqua che ha creato questa meraviglia naturale per migliaia di anni. Ovunque lo guardi luccica davanti ai tuoi occhi. I colorati depositi di cristallo sono davvero belli.
È possibile acquistare i biglietti nel vicino parcheggio. L'accesso alle grotte è accessibile solo in autobus e sotto supervisione. Ci sono vari tour, da 1 a 3 ore.

Ancona
La capitale delle Marche, Ancona è a circa un'ora di auto dal campeggio. Caratteristico, ecco come probabilmente Ancona è meglio descritta. Questa città portuale è costruita sul pendio del Monte Conero. La città portuale si affaccia con orgoglio sul mare Adriatico ed è stata sempre più scoperta dai turisti negli ultimi anni. In parte a causa dei buoni collegamenti in traghetto con la Croazia o la Grecia. La città portuale è diventata un importante centro commerciale sin dai tempi dei romani. Furono gli imperatori Cesare e Traiano che fortificarono la città e la trasformarono in una base navale. Il centro storico è pieno di monumenti antichi di diversi anni di una lunga storia ricca. Speciale è la Mole Vanvitelliana, noto anche come Lazzaretto di Ancona, un edificio a forma di pentagono del 18 ° secolo. In origine era utilizzato come deposito, ospedale militare e quarantena. Oggi ospita il Museo Omero Tactile e ospita spettacoli e festival. Gran parte del territorio che circonda Ancona rientra nel Parco Regionale del Conero. Questa bellissima zona ha vaste foreste, scogliere con vista sul mare, natura incontaminata e diverse bellissime spiagge. Ci sono molte opportunità per camminare e andare in bicicletta. La città di Loreto si trova a circa 20 chilometri a sud di Ancona. È stato il secondo sito di pellegrinaggio più importante in Italia dopo Roma dal 14 ° secolo.

Pesaro
Pesaro è la città più settentrionale delle Marche e si trova vicino al mare, a circa 55 minuti di auto dal campeggio. Insieme a Urbino, questa è la capitale della provincia di Pesaro e Urbino. Nel mese di agosto si svolge qui il famoso festival dell'opera Rossini. Ovviamente un vecchio centro con piazze, belle strade e molti negozi. Situato ai piedi del Parco Naturale del Monte San Bartolo, attraverso il quale la bella strada conduce a Gabbice Mare (la strada panoramica). Lungo la strada troverai diversi bellissimi villaggi e potrai scendere in varie bellissime baie sul mare. Pesaro ha anche lunghe spiagge. Bello di Pesaro è che il centro storico si collega al viale. Una visita all'antica città può quindi essere combinata con un tuffo nel mare. Degno di nota è il parco nazionale a nord della città, una bellissima area per passeggiate o gite in bicicletta. Ci sono anche percorsi a piedi che ti portano in alcune spiagge appartate. Pesaro è conosciuta come una delle città più adatte alle biciclette in Italia, a causa di una nuova pista ciclabile che circonda la città come un anello.

Fossombrone
Fossombrone si trova nell'entroterra vicino a Fano, a circa 30 minuti di auto dal campeggio. Una bella città con una funzione regionale. Lunedì c'è un grande mercato e una buona strada per lo shopping, la sfilata. Sopra la città c'è una grande fortezza e una riserva naturale (Monte Cesane) dove si può camminare bene (percorsi ben segnalati). Poco più avanti si trova la "gola di Furlo", una gola attraverso la quale passava la strada di accesso romana a Roma. Puoi ancora vedere i resti di esso.

Sassoferrato
Sassoferrato si trova a mezz'ora di auto dal Camping Suasa, nel cuore dell'Appennino umbro e marchigiano. Il simbolo della città di Rocca Albornoz veglia su un gruppo di case, piazze e stradine. Dalla Rocca si ha una vista sulla zona circostante dove i romani nel 295 a.C. sconfisse i sanniti e i Galli. Da allora, i romani governarono in tutta l'Italia centrale. A 2 km da Sassoferrato si trovano le rovine di questa antica città romana di Sentinum, con pareti, strade acciottolate, alcuni mosaici pavimentali, bagni e colonne di granito.